lunedì 10 novembre 2014

[Review] Benecos Crema Viso Natural Day Cream

Questo doveva essere un altro tipo di post. 
Un Tag per l'esattezza.
«Un altro?» vi chiederete, comprensibilmente, voi che leggete, pensando che voglia tenere in piedi la baracca a botta di post privi di consistenti sforzi.

Per quanto l'idea sia allettante in termini di Pandosa Pigrizia, sintomatologia in cui rientro pienamente, non credo sarebbe giusto né tantomeno proficuo per la crescita personale e spirituale di questo blog (il Dalai Lama ci osserva, amici miei).



Quindi ecco una nuova recensione, stavolta trattiamo qualcosa di ancora inedito su questi schermi, ossia un prodotto di Skincare, precisamente una crema viso.

L'oggetto dell'analisi è la Benecos Natural Day Cream, una crema giorno per il viso, idratante e pensata per le pelli normali/miste.



Benecos è un brand di biocosmesi low cost, che produce sia prodotti per la skincare che per il make-up.
Grazie al suo coniugare prodotti eco-bio con prezzi davvero trattenuti, Benecos ha conquistato in breve tempo un posto di favore nel cuore delle amanti della cosmesi eco-bio.



» PACKAGING

Partiamo subito da un punto di imprescindibile importanza, prima di addentrarci nel clou della recensione.
Sulla confezione c'è scritto «for lucky days» ossia «per giorni fortunati».
Mi preme farvi capire e vorrei fosse chiaro a tutte, prima che vi fiondiate a comprarla, che non si tratta di Felix Felicis in tubetto.
Per chi non sapesse cos'è la Felix Felicis, invito a cospargersi il capo di merluzzo bollito e successivamente visionare il sesto libro di Harry Potter (Il Principe Mezzosangue).



Ovviamente parlo per esperienza personale, che diamine, me la sono spalata in faccia sperando che durante la giornata avrei:

a) Vinto al "Gratta e Vinci" una fornitura di Dobloni d'Oro for life.
b) Visto piovere rossetti Mac dal cielo.
c) Perso 10 kg ingozzandomi di Gelato.

Non ha funzionato.
Quindi "For Lucky Days" sto piffero.

Il packaging è un tubetto viola in plastica, con un pattern argento "swirl", ossia questi ghirigori turbinanti un po' barocchi, e contiene 50 ml di prodotto.
Se come molti pensate che 50 ml siano scarsi come quantità, vi voglio rassicurare rivelandovi che ne basta davvero una nocciola per coprire tutto il viso, quindi non ho nulla da obiettare sul contenuto in termini quantitativi.


» PRODOTTO

Benecos descrive la sua Natural Day Cream come:

Crema da giorno per pelle semplice e senza particolari esigenze.
Idrata.
Ottima cura per la pelle.
Certificata BDIH.
Con fragranze da Oli naturali privi di allergeni.

Com'è facile intuire, trattasi di una crema viso realizzata con ingredienti semplici, leggera, tesa all'idratazione delle pelli miste che, per loro natura, non reggono prodotti eccessivamente pesanti pur necessitando in alcune parti del viso di una buona idratazione.

La consistenza è strana: non è cremosa né fluida, tende ad apparire come un gel a tratti acquoso a tratti grumoso, tuttavia sul viso si stende bene e si assorbe rapidamente.
Come anticipato, con una piccola quantità ci si massaggia gradevolmente tutto il viso, quindi, usata con costanza, dura per alcuni mesi.

Quantità abbondante di prodotto su mano pelosa che spera di non recare offesa al pubblico pudore.

Anzi, vi dirò di più! (con tono da rivelatore di miracoli in stile Roberto Da Crema nei suoi anni d'oro)
Se ne usate troppa, come ho fatto io che sono un genio della lampada mancato ed ho stritolato il tubetto sentendomi poi in colpa a sprecarne il contenuto, tende a lasciare una scia bianca e ad appesantire troppo la pelle.

Ha un profumo particolare, un po' acre, ed ammetto che potrebbe non piacere a tutte in quanto si tende automaticamente ad accostarlo al sentore di "ammuffito", tipo il calzino sperduto sotto al letto e ritrovato dopo 6 mesi, il cassetto in cui la nonna conserva le sue maglie da discoparty (aka briscolone con le amiche), il muschio che vi ha ricoperto la macchina visto che l'ultima volta avete guidato ai tempi dell'invenzione della ruota e così via.
Insomma è molto soggettivo.
Tuttavia l'odore non persiste affatto sulla pelle dopo l'applicazione.

Ingredients (INCI)
Aqua, Helianthus Annuus Hybrid Oil*, Glycerin, Cetearyl Alcohol, Stearic Acid, Palmitic Acid, Calendula Officinalis Flower Extract*, Arctium Lappa Fruit Extract*, Tilia Cordata Flower Extract*, Rosa Canina Fruit Extract*, Sambucus Nigra Fruit Extract*, Hypericum Perforatum Flower Extract*, Urtica Dioica Root Extract*, Prunus Amygdalus Dulcis Oil*, Helianthus Annuus Seed Oil*, Glycerin*, Sodium Salicylate, Sorbitan Caprylate, Tocopherol, Potassium Hydroxide, Ascorbyl Palmitate, Xanthan Gum, Glyceryl Stearate, Sodium Phytate, Dehydroacetic Acid, Citric Acid, Parfum**.
* certified organic
** natural fragrance

Il prezzo per il nostro amico tubetto da 50 ml è di appena € 3,99, cioè costa quanto una crema Nivea in pratica, ma è certificato eco-bio, e non è una differenza da poco.


» IMPRESSIONI PERSONALI

La sottoscritta ha una pelle discretamente capricciosa: zona T grassa, tendente alla lucidità, con sporadica (ma infame, cioè nei momenti meno opportuni) apparizione di imperfezioni; guance normali, tendenti al secco in inverno; rossori diffusi soprattutto nella zona intorno a naso, bocca e mento; qualche poro in evidenza e qualche punto nero sul naso.
Mancavano all'appello solo il brufolo immortale, il bitorzolo purulento ed il porro peloso in modo che la Compagnia dell'Anello fosse al completo.

Ho usato questa crema in estate, essendo un periodo in cui ho necessità di un prodotto leggero che la pelle non "riggetti", come accade invece con le composizioni troppo pesanti.
Dopo l'applicazione la pelle appare fresca e detersa, abbastanza idratata.
Tuttavia non sempre ho ritenuto opportuno applicarla sul mento nei suoi periodi di untuosità peggiore (plus brufoloni impenitenti).

Ho continuato ad utilizzarla quest'autunno, che qui al Sud è una sorta di piccola estate (coro di imprecazioni in sottofondo), e si è prestata bene al suo scopo.
In effetti questa è una crema senza troppe pretese e al tempo stesso senza troppi fronzoli. 
Idrata discretamente, si assorbe subito e ritengo sia un'ottima base il trucco nonché da miscelare con pigmenti minerali.

Io l'ho alternata a prodotti più specifici e credo che, prima dei veri grandi freddi, la userò per consumarla e successivamente passerò a prodotti che offrono maggiori effetti sulle diverse problematiche che mi porto dietro.


» CONCLUSIONI

Per il prezzo davvero concorrenziale, pari a soli € 3,99, la crema viso Benecos si prospetta un acquisto interessante vista la sua formulazione bio certificata.
Infatti le creme biologiche non hanno sempre un prezzo concorrenziale.

La consiglierei a ragazze con la pelle normale/mista e senza particolari esigenze, perchè per quel prezzo è normale non aspettarsi una crema "ricca" in termini di qualità di ingredienti.

È una crema viso semplice, povera di pretese, da usare quotidianamente o come base per il trucco.
Tuttavia per pelli più esigenti, la Benecos Natural Day Cream non è abbastanza.
Per le pelli molto secche è, a parer mio, totamente inadatta non riuscendo a dare la giusta idratazione.
Per le pelli grasse, potrebbe addirittura essere "troppo" nutriente nel caso in cui queste siano molto oleose, perchè non "asciuga".

La mia esperienza è stata positiva sin ora, ma non eclatante al punto da dire che questa crema abbia cambiato la mia pelle in meglio facendomi diventare la versione caucasica di Beyonce.

Trovate questo brand online, su Ecco Verde, Il Giardino di Arianna o Bioalchemilla per citarvi dei siti validi, nonché in alcuni punti vendita fisici presenti in Italia, una lista parziale la trovate qui.

Al prossimo post, stavolta al Tag non si sfugge, vi avviso, così potete iniziare a tirarmi ceppi di insalata e mele marce 

19 commenti:

  1. Il brufolo immortale mi ha fatto morire XDDD
    Comunque di questo brand ho provato una crema corpo e la sensazione era un po' strana, si assorbiva in fretta, odore acre, ma non mi ha convinto del tutto. Credo che per il viso il discorso sia ancora più delicato, visto che la mia pelle fa abbastanza schifo ç__ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cioè sembra la descrizione pari pari della crema viso, solo versione corpo °__° comincio a credere che Benecos formuli un po' tutto simile...

      Beh, diciamo che la crema viso di per sè non è proprio uno schif.. ma è.. sostanzialmente.. beh.. inutile ecco v__v non volevo dirlo perchè magari per qualcuna, che ha esigenze molto semplici ed una pelle decente (donne fortunate) va più che bene.
      Ma per me è un Meh...
      e se ho qualche sfogo brufolento (tipo prima del ciclo fetente) non l'applico, la sento troppo pesantuccia.
      Sul resto del viso può andare, ma non fa miracoli.

      Elimina
  2. No vabbe'il calzino sotto il letto che trovidopo 6mesi ...sto morendo dal ridere!!!
    Mi piace un casino come scrivi!!!
    con benecos non mi sono trovata bene sia con il fondo che con quello in polvere. ..per me se non ci sono siliconi non mi piace la resa lo stesso vale per le creme viso...grazie del post e della simpatia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo era il primo prodotto del marchio che provavo, a onor del vero :P
      Per ora non mi ha entusiasmata al punto di urlare alla Scoperta del Graal, quindi proverò qualche altra cosa, magari qualche acquisto mirato, prima di snobbare Benecos del tutto :)

      Sono felicissima di averti strappato un sorriso con le mie scempiaggini :D ♥

      Elimina
  3. Per dirti tutte le cose che ho adorato in questo post dovrei fare copia incolla!
    Stupenda recensione come sempre...e buona crema da tenere in considerazione, ero infatti molto curiosa su queste cose Benecos!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A primo sguardo, tu hai una gran bella pelle amica mia v__v quindi se ti serve una cremina pratica per tutti i giorni, questa può andar bene!
      Io credo non la ricomprerò, ma in compenso comprerò sicuramente un loro blush di cui ho sentito parlare benissimo XD resta sintonizzata!

      Elimina
    2. Ho notato che ho una matita labbra Benecos e anche il primer occhi di cui ho parlato nei MostPlayed…vedi te che testina da peri!
      Ahah grazie per il primo sguardo ma la bella pelle si ferma lì :( punti neri e brufolazzi immortali come li chiami tu!

      (Abbiamo anche Harry Potter in comune <3…due gemelle separate alla nascita :D)

      Elimina
    3. Allora sei brava a nasconderli, e devi insegnare anche a me i trucchetti del mestiere XD

      E comunque qui la cosa di fa inquietante v__v ho paura di scoprire tutte le cose ci accomunano, secondo me son più di quanto sembrano!
      Much Much Love ♥♥♥

      Elimina
  4. Coff coff, non cononosco la Felix felicis perchè non ho mai letto Harry Potter *schiva ortaggi* XD
    Ma torniamo a noi, ammesso che dopo questa rivelazione il mio commento sia gradito:D mi sto innamorando di Benecos a poco a poco perchè fa dei buoni prodotti a prezzi estremamente concorrenziali (per dire, Neve una crema così te la fa pagare 9 euro) ma io e le creme bio siamo destinate a non incontrarci mai: ho bisogno di un filtro solare con le contro gonadi visto il mio colorito di pelle color Casper ç_ç
    Vado a farmi una cultura su Harry Potter su Wikipedia e torno XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vista la tua buona volontà informativa non verrai sottoposta a nessuna tortura a base di pesce e ortaggi v__v

      In effetti anch'io ho una pellaccia, dovrei prediligere qualcosa con filtro solare ma ammetto di non averci capito mai un cavolo sul fatto che vale, se non erro, il filtro solare dell'ultimo prodotto applicato (??? sto dicendo cretinate assurde vero?) quindi più che nella crema stavo vedendo qualche BB cream con filtro, ma se poi sopra ci metto la cipria? Che fine fa il filtro T_T ?

      Ok devo informarmi meglio v__v

      Elimina
    2. Temevo una crocifissione in sala mensa di fantozziana memoria XD
      Ma davvero vale l'ultimo filtro messo? O_O allora io sto fresca che uso sempre il minerale come fondo :( Dal basso delle mie conoscenze in fatto di filtri so solo che dovrebbe essere sempre indicato il tasso Spf, perchè di solito quando viene genericamente indicato "filtro Uva Uvb" (penso alle creme Neve ed alcune L'Oreal che adoravo) non sono mai filtri stabili. Il problema è che le creme con filtro sono sempre stra-pesanti. La ricerca continua XD

      Elimina
    3. Non ricordo dove la lessi questa cosa dell'ultimo filtro, so solo che poi ho cominciato a rincretinirmi e ho abbandonato l'idea di capirci qualcosa v__v volevo preservarmi i neuroni, Ma credo che sia ora in effetti di riprendere in mano la faccenda, pazienza se dovrò sacrificare qualche cellula celebrale x__x

      Elimina
  5. Penso che da me questo marchio non so trovi .. il prezzo davvero alleante quindi si potrebbe provare questo prodottino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel caso ci esca un ordine online da qualche sito che ha diversi marchi oltre Benecos, si potrebbe provare, il costo è davvero concorrenziale :)

      Elimina
  6. No vabbè ma tu mi fai morire ogni volta con i tuoi post ahah :D Sei un genio :D
    Detto cio, io non l'ho mai provata perchè la mia pelle è alquanto difficile con le creme, penso che finirei per ritrovarmi lucidissima in 5 nanosecondi XD Non so se Benecos faccia dei campioncini, in tal caso potrei pure provarla ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh mia Regina dei Campioncini, in effetti è una cremina un po' strana, a volte ha lucidato anche me per questo ho ben evitato di spalarla sui brufolazzi.
      Se trovo un campioncino, se scopro solo che esiste, sappi che sarà tuo v__v prendilo come un pegno d'aMMore!

      Elimina
  7. Ciao! Nuova follower: complimenti per il blog e per la sua grafica semplice e pulita, mi piace molto.
    Anch'io ho avuto modo di provare questa crema giusto di recente, grazie a BeautyBag e, avendo la pelle grassa, mi ci sono trovata discretamente bene,
    Un suggerimento per la sua consistenza: agita bene il tubetto per qualche secondo prima di procedere all'erogazione del prodotto, perché anch'io ho notato la sua consistenza non omogenea (a tratti liquida, come se fosse andata a male, e a tratti troppo densa) e ho risolto proprio così. Vedrai che otterrai la consistenza perfetta.
    Continua così! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite per tutti i complimenti, confido di meritarli ora e in futuro :D
      Grazie doppiamente per il consiglio sulla crema XD cavolo come ho fatto a non pensarci, hai colto perfettamente il problema che avevo riscontrato!
      Questo spazio è davvero un utile confronto!

      Elimina
    2. Ah ah, tranquilla: le cose più semplici sono quelle che non vengono mai in mente per prime ;)

      Elimina