mercoledì 31 dicembre 2014

[TAG] Il mio Anno su Blogger ♥

Ho letto con molto piacere, come faccio di solito, il post di Elisa di Su un filo di Eyeliner, blogger che adoro nonché amica/supporter di Dolls&Butterflies dai suoi albori (denghiu from mai art!).

L'idea di un TAG sull'anno trascorso su Blogger l'ho trovata una genialata, ma mai pensavo che a fine post la Eli taggasse proprio ME.
Infatti, c'è un piccolo dettaglio non indifferente che riguarda questo ameno angolo del web, ossia che è online da fine Settembre.
Cara Eli, so che al tuo cuore sembri che questa rompipalle pseudoblogger sia nell'etere da tempi immemorabili, eppure sono solo TRE mesi dico TRE che mi ritrovo a cianciare dei cavolacci miei con contorno di make-up su questa piattaforma.

Capirai quindi IL DRAMMA nel rispondere a questo TAG visto l'esiguo tempo di esistenza a mia disposizione.
Tuttavia, non mi tiro mai indietro di fronte ad un invito ed ho pensato (e spero capirai senza lapidarmi con il Sapone di Aleppo) di riempire i mesi di vuoto con gli eventi salienti di quest'anno che è stato, tra alti e bassi, indubbiamente più ricco di avvenimenti rispetto al solito.
Siccome vi aspetta un pippone esagerato di Loquacità allo stato puro, direi di iniziare senza indugi.




GENNAIO

Dopo un Dicembre passato a poltrire sul 2° capitolo della tesi e a rotolarmi nell'Ozio come spesso avviene durante le festività natalizie (ogni riferimento ad eventi attuali è puramente casuale) mi resi conto che mancavano meno di 30 giorni alla data del mio ultimo esame.
Non passarlo avrebbe comportato il considerevole rischio di laurearmi a Giugno invece che a Marzo. Credo di aver fatto un Tour de Force in pieno stile Studentessa in Crisi, al quale non ero assolutamente abituata vista la mia lentezza cronica ed inoltre si trattava di uno degli esami più ampi del piano di studi.
Alla fine del mese, avevo messo in tasca l'esame e ricevuto la correzione dei primi due capitoli della Tesi.
La Laurea non era più un miraggio.

FEBBRAIO

Dopo aver consegnato tutta la documentazione per la Fuga dal Carcere (aka The Degree), ho passato Febbraio privandomi di Carboidrati nel tentativo di perdere qualche etto per l'evento così da non sembrare (come spesso accade) la più Panda del gruppo.
A fine mese avevo perso miracolsoamente qualcosa, oltre alla salute e alla pazienza nel tentativo di organizzare tutto e di costringere la mia relatrice a correggere l'ultimo capitolo della Tesi per consegnarla entro i tempi stabiliti.

MARZO

L'11 del mese, dopo un percorso lungo e periglioso, venivo dichiarata Dottoressa, ma sarebbe stato più appropriato e realista il titolo di Disoccupata.
Ho festeggiato in un posticino intimo con le persone che amo, mentre il mio Spirito continuava a ripetermi insistentemente "E ora... Quo Vadis?".
Non sono una persona che si adagia su un traguardo, piuttosto sono quella già in ansia per il dopo.
E c'era qualcuno che mi aveva riservato una bella sorpresa in tal senso.


APRILE

I primi giorni del mese sono stata a Colonia, a trovare una cara amica che mi aveva messo in contatto con delle persone affinché potessi svolgere un'esperienza proprio lì in Germania.
Ansia e Adrenalina.
Tornai a casa con l'organizzazione a metà, in attesa di una conferma via email sulla faccenda.
Intanto mia nonna, dopo una lunga attesa, riusciva finalmente a ricoverarsi per un'operazione assai delicata da cui è uscita vincente (Mitica Nonna).
Non è stato facile, è stata in degenza quasi un mese, ma le cose sono andate per il meglio. 
Ed io potevo affrontare Maggio con un pizzico di serenità in più.

No, ma non è goduriosa come sembra.
Se, vabeh, chi voglio prendere in giro.

MAGGIO

La conferma via email arrivò dopo le vacanze pasquali: partivo per Cruccoland e avevo bisogno di un tetto sopra la testa.
Grazie alla mia BefanAmica siamo riuscite, non senza intoppi, a trovare la location ideale: una casina tutta per me con balcone vista parco.
Sono anche riuscita a tener testa a chi pensava che fosse un'intuile perdita di tempo.
E sono riuscita a non farmi mangiare dal panico.
Esatto, era la prima volta che lasciavo tutto per allontanarmi da casa.

Welcome to the Jungle!

GIUGNO

Finalmente in Crucconia, ho trascorso il primo mese a saccheggiare DM ed anche Supermercati (sono una fanatica della spesa), ad abituarmi ai ritmi lavorativi, a scoprire il posto e a fare tanto shopping in generale.
Direi che ho affrontato questa prima volta lontana dal Nido con più forza di quanto immaginassi.
E la Notte dormivo come un sasso, sotto le copertine e con una tisana sul comodino, senza aver paura di niente (nemmeno dei Serial Killer Pseudocrucchi che mia sorella immaginava venissero a rapirmi).


LUGLIO

La vita in Germania scorreva tranquilla, ma un evento era pronto a sconvolgere la situazione.
No, non parlo della vittoria della squadra di casa ai Mondiali proprio nel periodo in cui ero lì (se qualcuno pensa di avermi vista saltellare con una birra in mano abbracciando sconosciuti, sicuramente avrà visto male).
L'arrivo di Mia Sorella, che ha sconvolto i miei metodici ritmi, ha riempito casa di cibarie innominabili per organizzare aperitivi a tutte le ore del giorno e della notte e mi ha portato in giro a far bagordi per locali.
Come ho detto in ufficio, e non avrei potuto dirlo meglio, «She destroyed me».
Ma ovviamente la Amo.
Ed amo anche Nonna che ha mandato le orecchiette fatte in casa pensando che in Germania stessi patendo la fame (!!!).



AGOSTO

Via Sorella e benvenuto Moroso.
Casetta Crucca non è mai stata così abitata e vissuta (visto che io ero sempre in giro o in ufficio)
Il problema principale, è che tutti gli ospiti di Casetta Crucca erano in Mood VACANZA, mentre io ero presissima dai miei impegni ed era difficile conciliare la mia stanchità con la loro voglia di esplorare, scoprire, visitare.
Alla fine, però, non posso lamentarmi.
Ho visto posti splendidi e girato il circondario, anche se avremmo potuto fare molto di più vista la posizione strategica della città.

La mia Residenza Estiva.

SETTEMBRE

Ritorno in Italia dopo mesi splendidi, con un po' di malinconia e 30 kg di acquisti di ogni genere (et anche panza).
Mentre recupero le energie dormendo fino a tardi, mangiando vere pizze e cucina casalinga, preparo il mio futuro ed inizio a progettare questo Blog, l'idea chiusa nel cassetto che hai sempre osservato e poi richiuso.
Se non ora, quando?
E, soprattutto, perchè farsi fagocitare dalle paure e dalle incertezze?
Mal che vada mi ritrovo a parlare con l'immenso vuoto che c'è.
Scelta del nome, elaborazione del template e della grafica con le mie competenze inesperte, preparazione del primo post...
Sistema qua, un'immagine di là, biscotto, cambia colore, cioccolata, cambia il font e.... Porca pupazza siamo Online!


Non potendo farmi prendere dal panico tre secondi dopo aver premuto il pulsante "Pubblica", resistendo alla tentazione di cancellare tutto in un istante, ho affrontato il mio destino facendo un'entrata trionfale nel Team MostPlayed.



È un genere di post che ho sempre trovato carino ed io per prima, da lettrice, apprezzavo quando veniva pubblicato altrove. Quindi, il mio livello di mattaria era ormai di pubblico dominio.

OTTOBRE




Risale a questo mese uno dei post più popolari dei pochi pubblicati sin ora, ossia la recensione dei Rossetti Longlasting di Essence.
Ho pensato, beh ne ho tanti, sono un prodotto interessante e sono un'aggiunta relativamente recente allo Stand del brand (scioglilingua mode ON, ripetetelo 10 volte di fila).
Non sono i miei rossetti lowcost preferiti, ma a quanto pare a molte persone interessa sapere di loro.

NOVEMBRE




Se volete sapere qual è il mio più recente correttore preferito, eccolo qui recensito il mese scorso.
Si tratta del caro Camouflage Cream di Catrice, che unisce prestazioni ottimali ad un prezzo irrisorio, praticamente il connubio perfetto.
Accattatevillo!

DICEMBRE



Da inguaribile rossettomane non posso non citare il recentissimo post sui Rossetti Wet 'n' Wild. Sono loro i miei lipstick lowcost preferiti (sotto i 5 euro).
Scoperto di avere uno stand fornito non lontano da casa, ne ho approfittato istantaneamente ed ho preso Smokin' Hot Pink e Cherry Bomb (oltre alla Palette Comfort Zone e ad Blush). Tra i due, quest'ultimo lo sto letteralmente adorando.


Quest'anno è stato intenso, indubbiamente ricco di situazioni (belle e meno belle) da raccontare, ma tutte di fondamentale importanza per me. Anche le più piccole e apparentemente banali.
Sono felice di questo piccolo spazio, mi rincuora leggere e scoprire tante belle persone tramite esso e rifugiarmi tra queste righe quando le cose hanno bisogno di colore.

Grazie a tutti per avermi accompagnata ed aver trascorso qualche minuto a condividere un pezzetto di voi con me e viceversa, vi auguro solo il meglio.

Taggo Elisa di StarSizaDust e Bridget Jones di L'eleganza del Riccio, siamo un po' sul filo del rasoio ma abbiate pazienza, sapete che sono la solita ritardataria!

Buona Fine e Buon Principio, speriamo che il Nuovo Anno sia sereno, migliore, ma soprattutto di riuscire ad essere un po' migliori anche Noi (Mafalda Docet!).


24 commenti:

  1. Che bello scoprire il tuo anno così! In effetti è pochissimo che ci conosciamo, ma mi è sembrato quasi di "accompagnarti" in questo tuo racconto, anche se mi mangio le mani che così non ho potuto venire in Crucconia a fare la pezza/turista pure io :D !

    Adoro ancora di più che hai messo la frase di Mafalda in ultimo che penso sia il migliore augurio di sempre! Ora però mi sento super in ansia a rispondere a questo tag >< non sarà mai così bello >< Ma ci proverò…l'anno prossimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se avessimo avuto occasione di conoscerci prima ti avrei sicuramente invitata a passare qualche giorno in Crucconia con me ♥

      Il tuo Tag sarà bellissimo, ci sono tanti bei momenti truccosi che StarSizaDust ci ha proposto quest'anno *_* non vedo l'ora di rivederli!
      Augurissimi ♥

      Elimina
  2. Ma sai che avremmo potuto incontrarci? Io quest'estate sono stata quasi una settimana a Berlino e mi è piaciuta tantissimo *_*
    Sei stata coraggiosa ad affrontare questa esperienza, sei una ragazza ricca di risorse, sono davvero felice di avere l'occasione di conoscerti sempre meglio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non oso neppure immaginare quanto avremmo potuto divertirci e quante avventure avremmo potuto condividere XD
      Rimandiamo tutto a data da destinarsi v__v
      Quest'anno sarà sicuramente ricco di nuovi incontri e di momenti da passare insieme, direi che già il fine anno è stato profetico e meraviglioso ♥

      Elimina
  3. Ma quel pancake è a forma di gatto Plusheen o sono già fuori come un balcone prima ancora che inizi il cenone?*_* Faceva schifo eh?XD Tento di autonvincermi per non sbavare eccessivamente:-) Cerco di rispondere prima di iniziare il restauro per salutare il nuovo anno un po' meno cessa del solito,altrimenti...l'anno prossimo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ti adoro.
      Non potevo trovare Socia migliore!
      In realtà il Waffel sarebbe a forma di Duomo (a Colonia ce n'è uno bellissimo) ma ora che lo guardo meglio.... Porca Calzetta se ètale e quale a Pusheen O____O Tu sei un incredibile GENIO!

      Prenditi tutto il tempo che vuoi v__v aspetterò con ansia ♥

      Elimina
  4. Ma sai che mi stavo leggendo i primi mesi del tuo anno in modalità libro? Mi stavo appassionando, giuro! *-* Dovresti scrivere qualche libro secondo me, hai un modo di scrivere che appassiona, non scherzo! u_u
    Comunque voglio essere ospitata nella tua residenza estiva, ho deciso :D
    Buon anno anche a te, un abbraccio! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo complimento mi scalda il cuore in maniera incredibile *_* non credo ne sarei capace, ma dare un simile impatto davvero mi fa sentire tutta in brodo di giuggiole ♥
      Sono felicissima di non essere stata troppo noiosa allora >__<

      E comunque CaVa sarai sempVe una graditissima Ospite della mia umile dimoVa.
      Avvisami peV tempo così faccio pVepaVaVe la stanza degli Ospiti e qualche bella torta v___v ♥
      Buon Anno tesora!

      Elimina
  5. Ritieniti colpevole donzella mi è venuta una fame da lupi a vedere tutte quelle meraviglie ç__ç

    Stomaco brontolante a parte, tanti auguri <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E pensa che ho pensato di non esagerare per non sembrare la solita mangiona v__v (coff coff) ♥ Mi pento ç___ç non volevo attentare al tuo pancino!

      Ricambio con tanto aMMore gli Auguri ♥

      Elimina
  6. BUAHAHAHAHAHAH il waffle Pusheen!!!! Bridget è un genio! *_*
    Mi spiace di averti fatto vivere il dramma (ho immaginato Barbara D'Urso che melodrammatica si gira alle telecamere con faccia piangente e annuncia che hai fatto una faticaccia a scrivere questo post ma ce l'hai fatta comunque auahahahhah *giuro che non sono i postumi del capodanno*) comunque in effetti ti dirò che appena ho scoperto il tuo blog mi è sembrato di conoscerti da un sacco di tempo e sarà per questo che l'ho letto subito con così tanto piacere (ma diciamo che è soprattutto perché mi fai spisciare ogni volta che leggo i tuoi post XD).
    Eniuei, nonostante la mia stordità, anche se sapevo che avevi aperto da poco ti ho voluto taggare lo stesso perché tutti devono leggere tutti i tuoi post e innamorarsi del tuo blog!! XD
    Mi è piaciuta moltissimo la tua idea di integrare l'anno con ciò che ti è capitato personalmente e mi ha fatto ancora più piacere così ti ho conosciuto un po' di più!
    un bacione a te e alla tua Nonna sprint!! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No ma guarda, il Waffle Pusheen ha cambiato totalmente la mia esistenza e la mia concezione del Waffle del Duomo XD Bridget vince di brutto!

      Il Dramma per fortuna è stato momentaneo, giusto il tempo di oliare quei quattro ingranaggi che ho in testa per capire come rispondere v__v perchè meritavi una risposta, sto tag era troppo bello oltretutto!

      Io sono strafelice, e lo sai e non finirò mai di ripetertelo, di averti vista qui subito. Mi ha infuso energia, mi ha dato la carica. E spero tanto che quest'anno ci sia l'occasione di mangiare sfogliatelle o biscotti insieme v__v non oso immaginare cosa accadrà.

      Grazie, mi sembra sempre l'unica parola sensata da dire sigh ç__ç spero di meritarmi tutta questa fiducia. Me commossa!

      Elimina
  7. Ti scopro grazie a Elisha, mi piace come scrivi! Ti seguo! E buon anno :D

    (Che invidia per l'esperienza in Crande Crucconia)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice e onorata *_* Grazie
      In realtà quella che sta rosicando di brutto sfogliando il tuo blog in questo momento sono io *___* ovviamente è un'invidia totalmente positiva. Mi sto riempiendo gli occhi di immagini e sogni e ho spiaciucchiato ovunque XD

      Ricambio gli augurissimi ♥

      Elimina
    2. Grazie, faccio del mio meglio! :D

      Elimina
  8. fa un certo effetto ripercorrere il proprio anno attraverso pochi veloci flash che stanno tutti in un post... piacere di conoscerti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacere mio :D
      Si potrebbe dire tanto, ma avere dei punti fermi aiuta a ripercorrere un percorso.
      Il problema è quando ci sono Anni in cui, davvero, non accade nulla di rilevante.
      Meglio siano sempre cose belle però!

      Elimina
  9. Ho scoperto solo ora il tuo blog ma questo post sembra fatto apposta per riepilogarmi tutto quello che hai condiviso negli ultimi mesi :-)
    Ti auguro uno splendido 2015, appena iniziato e quindi tutto da scrivere!!!

    The Princess Vanilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite :D in particolar modo per lo splendido augurio!

      Elimina
  10. Occhi a cuoricino di fronte al Pusheen versione Waffle ( e ti stringo la manina, pensando all'esperienza tedesca: dopo sei mesi in cruccolandia sentir nominare il dm ancora mi fa rizzare le antenne :3 )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Vabeh Bridget è un Genio, con 'sto fatto del Waffle Pusheen abbiamo sbancato XD

      Credo che non sia facile dimenticare il tempo passato in un posto che, tra luci ed ombre, riesce comunque a restarti nel cuore.

      Elimina
  11. la tua residenza estiva ha vinto XDDDDDD

    penso che qualunque appassionata di make up e dintorni in Germania abbia delle aspirazioni da raid nei DM etc, dev'essere strano avere a disposizione tutti quei marchi di cui leggiamo al massimo nei post delle vacanze di qualcuno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si risveglia l'istinto animalesco Shopping Cosmetico di chiunque.
      E non scherzo, persino mio padre quando è venuto a trovarmi usciva pieno di borse del DM XD

      Giuro che questa cosa mi manca da impazzire, perchè è proprio una disparità di trattamento con l'Italia che non tollero. Non siamo in un altro continente, perbacco.

      Questa estate tutti nella mia Residenza v__v mi raccomando, non prendete impegni!

      Elimina