lunedì 13 luglio 2015

[Haul] Shopping da Tiger, Biofficina Toscana, Kiko, Wycon, Lush & More

Embè.
Dopo aver scritto un biglietto che i posteri avrebbero trovato sotto le mie ceneri, mi sono affacciata alla finestra per ammirare l'eruzione vulcanica imminente.
Che sembra non esserci.
Sembra tutto normale a parte i marmocchi dei vicini che alla domanda della madre "Volete un Gelato?!" rispondono con un "Sssiiii" di petto da finale dei Mondiali.
Ah, giusto, dimenticavo, il Caldo Infernale.
Il peggior nemico di una Regina dei Ghiacci come me.
Difatti, mi sono beccata l'ennesimo malanno estivo, malesseri che durante l'anno non mi sognerei neppure.
Al massimo in inverno un raffreddore, il moccio che cola, in estate invece libero sfogo alla fantasia (tipo, di solito digerisci pure i macigni?! Teh, botta di calore e dolori addominali per te Baby!).
Nonostante io sia nata in questa stagione (ma evidentemente concepita in un'altra) c'è tra noi un'incompatibilità genetica, aggravata dalla regione in cui risiedo.
L'unico anno che ho scampato il malessere è stato il 2014, quando ero in Germania. 
Il clima era assai variabile ma tendenzialmente fresco (serate con la copertina, mi mancate) ed anche se spesso e volentieri mi ritrovavo a tornare a casa a piedi sotto la pioggia (un giorno si, l'altro pure), niente, nisba, la salute fatta persona.
Per converso, quella è stata l'unica estate in cui qui nel Sud Italia si è registrato un periodo di freddo e piogge
Karma is a bitch.



Ebbene, ero qui che allevavo Pokemon di Tipo Fuoco e pensavo, "Toh, quasi quasi condivido le foto dei miei ultimi acquisti su Facebook, giusto perché nonohouncacchiodafare". 
Siccome c'era parecchia paccottiglia, invece di fare una foto di gruppo che Volemose bene, perché non scrivere un bel post Haul? Così, anche solo per ammorbarvi intrattenervi con le mie chiacchiere, disintegrare la poca credibilità che mi resta.

Ed eccoci qua, come avrò sperperato i miei money di recente?

giovedì 2 luglio 2015

[TAG] Liebster Award (ovvero, conoscere meglio i piccoli grandi blog)

Qualcuno mi dice che è arrivata l'estate.
Ciò significa che da queste parti abbiamo ufficialmente iniziato il countdown per l'Autunno!
In attesa del 23 settembre vi omaggiamo di lamentele fini a sè stesse, tentativi di rifuggire dalla luce del sole ed altre imprecazioni a caso.



Questo sarà un post TAG, di quelli chiacchiericci (qualcuno ha detto ammorbante?! Se ti becco ti faccio vedere le puntate di "Pomeriggio 5" dal 2008 ad oggi e vediamo se lo pensi ancora).
Avete presente il Liebster Award? È un riconoscimento che ha come scopo la scoperta di nuovi blog, magari piccoli, inesplorati, poco inclini a farsi spazio nel web a suon di sub4sub, like4like, spsm4spam e commentinonsense.
Ehi, sembro proprio io. Ora capisco perchè mi hanno pensata ben 3 blogger.
La prima, in ordine temporale, è stata Rocio di Eau de Rugiada, seguita dalla Folle del mi Corazon di Profumo di Follia e dalla dolcissima Principessa Ariel di Ariel Make-up.

Le regole sono semplicissime:

- ringraziare il blog che ti ha nominato (in questo caso 3, Grazie Donne!)
- rispondere alle domande
- nominare altri 10 blog (teoricamente con meno di 200 follower) e porre loro 10 domande.
- comunicare la nomina ai blog prescelti.

Con 3 nomination mi ritrovo sommersa dalle domande, per fortuna alcune sono condivise altrimenti ci sarebbero volute tipo 2 puntate, con un Liebster Tag il Ritorno/La Vendetta che stavolta SICURO avrebbe provocato una fuga di massa.
Quindi, rimbocchiamoci le maniche e partiamo dalle ultime domande dirigendoci a ritroso verso le prime che mi sono state rivolte (ve la siete cercata).